Il prossimo Sinodo sulla Famiglia ti preoccupa?

Hai letto anche tu in questi giorni sui giornali o sentito alla tv notizie che parlano di scisma, dissapori e divisioni nel seno della Chiesa per via dell’imminente Sinodo sulla Famiglia? Hai sentito in giro che il Papa è progressista o antiquato e ti chiedono di aderire oggi a una e domani a un’altra corrente di pensiero?

Se ami la Chiesa, fai la cosa giusta: evita le polemiche e unisciti alla nostra iniziativa!

“Adotta un Padre Sinodale”

Come fare?

  • Scegli una modalità di preghiera semplice e a te gradita: Puoi recitare per esempio un “Padre Nostro” al mattino quando ti alzi; o un “Ave Maria” mentre sei in mezzo al traffico; o un “Gloria” dopo aver ricevuto la Comunione; o un “Veni Creator” prima di andare a dormire… e dopo invoca sul Padre prescelto la luce dello Spirito Santo.

Quando iniziare a pregare e per quanto tempo?

  • Sarebbe bello se potessimo accompagnare il “nostro” Padre Sinodale per tutta la durata del Sinodo, cioè dal 4 al 25 ottobre 2015 ma, se te la senti di incominciare fin da subito, allora vai!

Semplice, no?

Ricordiamo nelle nostre preghiere il Santo Padre e disponiamoci ad accettare e a vivere con serenità quello che lui ci suggerirà dopo aver sentito i membri del Sinodo.

Uniti in Gesù per Maria

Il Fuoco di Ars
Adotta un sacerdote e sostienilo con la tua preghiera!

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.